Siamo tutt@ No Tav Forza Luca

Questa mattina, Luca, un attivista No Tav della Val di Susa è  rimasto ferito gravemente, cadendo da un traliccio dell’alta tensione, mentre la polizia sgombera la baita Clarea, espropriando i terreni di privati cittadini. Gli attivisti della Comunità in Resistenza di Empoli hanno organizzato un presidio, come in altre 40 città italiane, per esprimere solidarietà a Luca e a tutto il movimento No Tav.

Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks