Presidio e conferenza stampa presso la sede ATO2 IL NOSTRO VOTO VA RISPETTATO!

Questa mattina, presso la sede dell’ATO2 Basso Valdarno a San Miniato Basso il Forum Toscano per i Movimenti per l’Acqua ATO2, ha organizzato un presidio e una conferenza stampa, per denunciare la non applicazione del referendum e annunciare il ricorso al TAR Toscana contro l’ATO2 e i 57 sindaci che rappresenta contro le delibere del 6 dicembre scorso che mantengono in tariffa il profitto garantito dopo che è stato abolito dal referendum popolare da 26 milioni di cittadini e che prolungano di 5 anni la concessione del servizio idrico integrato al gestore privato Acque S.p.A. Il ricorso ha un valore regionale e nazionale in quanto ricorre contro il mantenimento della remunerazione del capitale investito in tariffa.

Durante la conferenza stampa sono stati  illustrati con la presenza dei legali dello studio Capialbi-Dettori i 5 punti ritenuti illegali delle delibere 12, 13 e 14 del 6 dicembre 2011 dell’assemblea consortile rappresentata dai 57 sindaci.

Inoltre è stata l’occasione per presentare la Campagna di Obbedienza Civile, iniziata in tutti i comuni toscani  dell’ATO2 rendendo pubbliche le sedi degli sportelli informativi, per il rispetto dell’esito referendario.

L’ACQUA E’ UN BENE COMUNE IL NOSTRO VOTO VA RISPETTATO!

SI SCRIVE ACQUA, SI LEGGE DEMOCRAZIA!

VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA:

http://www.gonews.it/articolo_125170_Comitati-lacqua-contro-delibere-dellautorit-idrica-legale-spiega-ricorso-Video.html

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks