Sabato 10 saremo a Macerata nonostante i divieti ANTIFASCISMO MILITANTE SEMPRE

Sabato 10 saremo a Macerata nonostante i divieti,saremo in piazza per gridare ancora una volta NO AL RAZZISMO NO AL FASCISMO,ci saremo anche contro i divieti e gli appelli a manifestare, perché ci sembra giusto e doveroso sfilare in una città dove i fascisti si sentono in dovere di sparare colpi di pistola contro i fratelli migranti, c’è bisogno di mobilitarsi contro questa ondata nera c’è bisogno di praticare l’antifascismo militante per far tornare nelle fogne i fascisti.

Chi in queste ore invita a non mobilitarsi sbaglia! Anpi, Cgil, Libera, Arci hanno una visione errata di quello che vuol dire antifascismo, se non ci si mobilita ora, all’indomani di una tentata strage quando è il momento giusto? noi come Csa Intifada/Comunitàinresistenza Empoli saremo a Macerata per ribadire che la pratica dell’antifascismo militante rappresenta l’unico strumento per battere i fascisti.

Invitiamo quindi a non farsi intimidire dal clima creato ad arte dal Ministero dell’Interno e andare Macerata per una grande manifestazione popolare. Non è il tempo di stare a casa. Non basta esprimersi sui social. Sono in gioco le nostre libertà fondamentali.

SOLIDALI CON I FRATELLI MIGRANTI ANTIFASCISMO MILITANTE SEMPRE!

CSAINTIFADA/COMUNITÀ IN RESISTENZA EMPOLI

Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks