Un Post-it per il Sindaco. Il nostro voto va rispettato, un fontanello in ogni quartiere

clicca qui per stampare la cartolina

La Comunità in Resistenza di Empoli organizza per venerdì 20 e sabato 21 una due giorni per l’ Acqua Bene Comune. Sabato alle 16.00 saremo in piazza per richiedere al Comune di Empoli l’installazione di un fontanello pubblico per l’erogazione dell’acqua potabile a Ponte a Elsa e in tutti i quartieri, dopo la raccolta di oltre 500 firme da parte di cittadin@ e consegnate a settembre all’ assessore all’ambiente del comune, per ribadire ancora una volta che l’acqua è di tutti e tutti hanno diritto a questa risorsa insostituibile. In questa occasione lanceremo la campagna “ Un post-it per il Sindaco” spediamo al Comune di Empoli le cartoline con le nostre richieste, per una casa dell’acqua in ogni quartiere, per tenere fuori le S.p.A. dalla gestione dell’acqua, per il rispetto della consultazione democratica.

Vogliamo il rispetto dell’esito referendario e della democrazia, che sono stati ignorati e calpestati da parte del governo nazionale( Berlusconi prima, Monti poi), che non ha considerato il voto popolare di 27 milioni di italiani e che ora con l’articolo 20 della bozza di decreto vuole liberalizzare i servizi idrici, ostacolando definitivamente le gestioni dirette degli enti locali attraverso enti di diritto pubblico quali le aziende speciali, come l’esperienza del Comune di Napoli ci insegna.

Le nostre amministrazioni locali hanno le proprie responsabilità, in quanto, appoggiando la politica del governo, hanno tradito la volontà dei cittadini, come dimostra il voto dell’assemblea dei sindaci dell’ ATO 2 che all’unanimità ha concesso la proroga di 5 anni della gestione dei servizi idrici ai privati di Acque S.p.A., garantendo così altri anni di profitto su un bene comune come l’acqua.

Informiamo, inoltre, che metteremo in campo ogni strumento utile per la difesa dei referendum, a partire dalla campagna di obbedienza civile lanciata dal Forum Italiano dei movimenti per l’Acqua.

L’applicazione dei referendum è la prima e la più urgente emergenza democratica nel nostro paese.

L’ ACQUA E’ UN BENE COMUNE, NON FARTI PORTARE VIA L’ACQUA!

COMUNITA’ IN RESISTENZA EMPOLI

Programma

Venerdì 20 al Csa Intifada

Dalle 19 : Caffè Letterario

ACQUA LIBERA TUTTI mostra – video – letture

“ Che MONDO sarebbe SENZA ACQUA”

DURANTE LA DUE GIORNI DALLE ORE 20 Osteria Otro Mundo cucina biologica

Sabato 21

Ore 16.00 Piazza Farinata degli Uberti -Empoli

UN FONTANELLO PER TUTTI

La Comunità in Resistenza scende in piazza sabato 21 in difesa del voto democratico del popolo italiano, per chiedere un fontanello a Ponte a Elsa e in tutti i comuni, per ribadire ancora una volta che l’acqua è di tutti e tutti hanno diritto a questa risorsa insotituibile.



Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks