Archivi categoria: comunità in resistenza

Salvini Empoli non ti vuole!!

Sabato mattina Salvini provocatoriamente verrà a fare una passerella di propaganda elettorale in centro a Empoli per sostenere la candidata regionale Ceccardi.

Il ladro di 49 milioni di euro il sequestratore di migranti, il negazionista e suprematista amico di Trump, cercherà di passeggiare tranquillamente per una città premiata della medaglia d’oro al merito civile per la resistenza, con una storia democratica e di resistenza tra le più importanti della toscana.

Gli antifascisti e gli antirazzisti di Empoli non permetteranno che un portatore di odio passeggi tranquillamente per la nostra città, crediamo che chi promuove da anni odio contro i migranti, perseguendo politiche apertamente razziste e forme di autoritarismo non debba avere libertà di movimento nei nostri territori, per questo invitiamo tutte/i gli antifasciste/i a partecipare al presidio che si terrà in via del Giglio a Empoli dalle 10.45.

CSA INTIFADA

EMPOLI ANTIFASCISTA

Comunitàinresistenza Empoli

Empoli antifascista

Mercoledì 26 Agosto Salutiamo l’estate abbracciando i Tigli.

Comunicato
“Salutiamo l’estate abbracciando i Tigli”
Siete tutt@ invitati a partecipare all’iniziativa che si terrà:
Mercoledì 26 Agosto dalle ore 18.00Sul Viale IV NovembreFesta condivisa e aperta a tutt@ quelli che hanno a cuore il nostro verde, l’ambiente, il pianeta. Un invito ad avere una gestione più sensibile al bene più grande che riguarda ognuno di noi presente e futuro.
Musica, torte, succhi di frutta, cartelli colorati, giochi per bimbi….
Vi aspettiamo e chi ha buone idee ben venga!
“Siete rimasti senza scuse e noi siamo rimasti senza più tempo.”
[Greta Thunberg]
Comunitàinresistenza Empoli/Csa Intifada
Empoli Ecologista
Comitato Viale IV Novembre (EMPOLI)
https://www.facebook.com/events/713777502501533

Vogliamo la controperizia sui tigli del viale IV Novembre!!

#Empoli Comunicato stampaVogliamo la controperizia sui tigli del viale 4 novembre!!Un mese di lungo silenzio da parte dell’amministrazione dalla richiesta da parte del comitato dei cittadini per poter fare un ulteriore perizia, a sue spese, per verificare l’abbattimento degli alberi sul viale IV Novembre, alla scadenza dell’ultimo giorno l’amministrazione si esprime NEGANDO LA CONTROPERIZIA, negando un confronto. Questa si rivela essere la loro “democrazia” non dare risalto e considerazione all’interesse dei cittadini che vi abitano, di un comitato nato da pochissimo tempo con più di 2000 iscritti. La domanda sorge spontanea: Se l’argomento fosse chiaro e limpido l’amministrazione avrebbe aperto un dialogo e dato la sua disponibilità andando incontro e ascoltando le persone che vogliono chiarezza ma così non è stato, perché nega? Ci sono dei meccanismi che non si devono conoscere? È vergognoso. Come lo è l’assessore all’ambiente Marconcini che si è inventato tale ruolo appoggiando la giunta #Pd con la lista Radici&futuro, quali radici e quale futuro se stanno distruggendo tutto il verde di #Empoli?! L’amministrazione ha stanziato 250000€ per piantumazione alberi in zone artigianali e commerciali; 100000 del comune e 150000 del bando. Mini alberi playmobil che andranno a sua volta a morire, senza cure, manutenzione e circondati da cemento, basta fare un giro in città per notarli. Al muro dato da parte dell’amministrazione noi rispondiamo ancora una volta di far svolgere la controperizia da parte dei cittadini tutti e del comitato.

Csa Intifada/Comunitàinresistenza Empoli

Empoli Ecologista